ORARI NEGOZIO :

LUNEDI' 15.30-19

DAL MARTEDI' AL SABATO 9-12.30 -- 15.30-19

TEL-o375-980728

"LA ....... FUCILATA"

Ciondolo raffigurante una giocatrice di volley nel momento di premere il grilletto.Pronti per la Fucilata?

 

"Accanto a me tu resterai"

Fascia in oro bianco con dedica sulla circonferenza della fascia :

ACCANTO A 

ME TU RESTERAI

"accanto a me tu resterai"

-----------------------------------

anello dedicata alla coppia , dove anche la fede non rimane sola .... i due perni lavorano sull'asse per consentire la rotazione della fascia più piccola. l'incisione di una dedica segreta all'interno dell'anello completa la creazione.....

CIONDOLO TRASFORMISTA: funzionalità e complicità

L'arte Cremonese del "TACAAR BUTON"      l'attaccare bottone         IN   ORO

Ricordati sempre, anche da un piccolo bottone possono nascere grandi cose.oliver

Scatena Il Leoncino che è in Te....

"A..MICI miei!"

L'amore per un gatto , ha dato al via alla creazione di alcuni ciondoli in varie pose...realizzati interamente a mano. 

La Bambina dal Grande Cuore

Viticcio d'uva in oro con Bambina realizzato interamente  a mano su disegno
Viticcio d'uva in oro con Bambina realizzato interamente a mano su disegno

ciondolo artigianale Infinito "i nomi della Tua Vita si rincorrono all'infinito"

CIONDOLO INFINITO realizzato con i nome che "si rincorrono all'infinito"
CIONDOLO INFINITO realizzato con i nome che "si rincorrono all'infinito"

Anello realizzazione artigianale

anello realizzato a mano in oro bianco con diamante D color certificato G.I.A.
anello realizzato a mano in oro bianco con diamante D color certificato G.I.A.

QUADRO REALIZZATO TARSIE  LIGNEE e ORO

Onore di aver collaborato, con l'artista CANTONI CARLETTO, nell'opera del San Giorgio a cavallo ; per  la realizzazione ed il completamento del quadro dove è stato possibile unire  due tipologie di lavorazioni e materiali , l'intarsio del legno e la spada in oro del San Giorgio a cavallo .

citizen eco-drive wave satellitare

CC9020-54E CITIZEN WAVE satellitare
1.490,00 €
1.450,00 €
nel carrello
  • disponibile
  • spedizione in 1-3 giorni1

citizen altimetro

scegli il TUO smilesolar

smile solar da 29 euro

citizen  eco-drive radiocontrollati

citizen RadiocontrollatoW770 Bluetooth Watch

creazione artigianale di nomi o motivi fantasia

Nelle creazioni della gioielleria Oliver c'è spazio anche per gli amici a 4 zampe!

ciao Nené

IDEA ORIGINALE DA  

CON-DIVIDERE

PUZZLE IN ORO 

 

INFORMAZIONI  DIAMANTI - PERLE

CERCHI UN GIOIELLO ?

Dubbi , domande o curiosità ....

 INVIACI UNA MAIL O CHIAMA 

tel.0375-980728

WHATSAPP --3292599437--

Per favore, inserisci il codice:

Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti

VISITA GUIDATA AL CASTELLO DI SAN LORENZO A TORRE DE' PICENARDI (CR)

storia del castello

CASTELLO DI SAN LORENZO 

Il castello di S.Lorenzo, documentato a partire dal XV ma di origine probabilmente più antica, sorge nell'omonima frazione del Comune di Torre de' Picenardi, immerso nel verde del grande parco che lo circonda.

Una parte delle costruzioni risultano sin dal  XV secolo di proprietà del ramo mantovano dei nobili Picenardi, nella figura di Stefano, figlio del podestà di Mantova e fratello della Beata Elisabetta Picenardi

Gli eredi provvidero progressivamente ad ampliare e riunire le varie proprietà portandole nella metà del '500 sotto un unico proprietario.

Negli anni successivi il castello venne ceduto dai Picenardi alla famiglia Crema che dopo alcuni decenni lo passarono al nobile Giovanni Carlo Sforzosi, la cui famiglia detenne la proprietà per oltre un secolo; nel 1731 il cavaliere Giacomo Sforzosi, lasciò in eredita il castello al nipote Lorenzo Francesco Crotti; da quel momento il maniero di S. Lorenzo divenne una delle proprietà dei nobili cremonesi Conti Crotti, che la mantennero sino al 1912.

L'attuale aspetto del castello di san Lorenzo è il frutto di varie fasi edilizie, la più importante delle quali svoltasi nel XIX secolo e che ha dato al castello l'aspetto attuale; a partire dal 1829 i Conti Crotti e poi Calciati successivamente, iniziarono una campagna di massicci interventi edilizi, commissionando l'imponente progetto all'architetto Luigi Voghera, molto conosciuto all'epoca.

Il Castello di San Lorenzo de Picenardi

L'elemento principale nel progetto di San Lorenzo del Voghera, fu la creazione dell' imponente facciata, caratterizzata da varie torri merlate di grande impatto scenografico e di chiaro richiamo medievale.

Tutto il complesso, soprattutto nell'ala principale, è caratterizzato negli interni da numerose stanze di varie dimensioni distribuite su più piani; tutte le sale, al contrario dell'esterno,  sono decorate in stile neoclassico, con continui richiami alla tradizione greca e romana.

In molti punti del castello è riconoscibile lo stemma del casato Crotti, rappresentato in grande al centro del pavimento del grande salone dei ricevimenti.

L'ala destra del castello, probabilmente oggetto di un intervento successivo a quello principale degli anni '30 dell'800 contiene al suo interno la cappella, dedicata a santa Vittoria.

Dopo vari passaggi di proprietà il castello pervenne nel 1939  alla nobil donna cremonese Angiola Soregaroli Cappelli Agarossi i cui discendenti mantennero la proprietà sino al 1999 quando tutto il complesso venne acquisito dalle famiglie Lorenzoni e Nicoli che ne sono gli attuali proprietari.

 

 

Il COUPON CULTURA , è un'iniziativa della gioielleria Oliver per promuovere e valorizzare la storia e la cultura del Territorio Cremonese.

Il buono consegnato ha validità per due persone , per una visita guidata nel Castello di San Lorenzo a Torre de' Picenardi.

Al raggiungimento di una spesa di 300 euro , verrà consegnato il buono coupon valido per il 2016,le visite guidate cominceranno dalla fine di marzo .